Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Deroghe per il riscaldamento COMUNE DI PARMA

Parma, 3 maggio 2017. L'assessorato all'ambiente, a seguito del persistere di basse temperature ed in relazione alle previsioni meteo dei prossimi giorni, ha previsto la deroga per quanto concerne l'accensione degli impianti di riscaldamento fino al prossimo 8 maggio [ leggi ]

Presentazione attivita' ATES

21 aprile 2017 - Presentazione del ruolo dell’Agenzia Territoriale per l’Energia e la Sostenibilita' di Parma [ leggi ]

Adempimenti ed attenzioni sul nuovo libretto d'impianto termico

Ates Parma ricorda che dal 15 ottobre 2014 le ditte di manutenzione, in occasione del primo intervento utile di controllo sull’impianto, dovranno mettere a disposizione dei propri clienti il nuovo libretto di climatizzazione [ leggi ]

Nuovo libretto impianto termico regionale

13 ottobre 2014 - La Regione ha approvato i nuovi formati regionali di riferimento per il libretto di impianto ed i rapporti di controllo di efficienza energetica [ leggi ]

Chiarimento nuovo Decreto impianti termici (DPR 74/13)

6 novembre 2013 - chiarimento sul Decreto n.74/2013 sugli impianti termici da poco emanato [ leggi ]

Orari sportello ATES Parma

Gli orari dello sportello di ATES aperto al pubblico, sono dal lunedì al giovedì dalle ore 9,00 alle 12,00 [ leggi ]

PREZZI delle PRESTAZIONI

-

-

Al fine di agevolare gli utenti di fronte agli obblighi legislativi si rende disponibile alla cittadinanza un contratto di durata biennale per la manutenzione programmata degli impianti termici di potenza inferiore a 35 kW.

Il contratto tipo verrà proposto ai responsabili d’impianto dalle "ditte accreditate" le quali, con il medesimo, si impegnano ad effettuare le operazioni di controllo e manutenzione previste all’art. 11 del D.P.R. 412/93 smi con un prezzo e con un livello di qualità e professionalità ben definita.

La tabella seguente, contenente i prezzi concordati delle prestazioni che vengono applicati dalle "ditte accreditate", è da intendersi come fascia di prezzo (da un minimo ad un massimo) entro la quale sono stati rilevati i prezzi di mercato. La determinazione del prezzo effettivo è lasciato alla trattativa tra i contraenti al fine di tenere conto delle caratteristiche dell’impianto, del generatore di calore ecc.

-

-

 

 

-

La tabella specifica i prezzi da applicare alle manutenzioni degli impianti a gas inferiori a 35kW e degli impianti a condensazione.

Sono esclusi dal presente tariffario gli impianti superiori e uguali a 35kW, gli impianti ad aria soffiata a gas, a gasolio ed a nafta.

I prezzi sono soggetti con cadenza biennale ad adeguamento ISTAT e si intendono comprensivi di IVA.