Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Chiusura uffici

Gli uffici resteranno chiusi dal giorno 23 dicembre 2017 al giorno 1 gennaio 2018 [ leggi ]

La Regione impone limitazione per il riscaldamento e la biomassa

La Regione ha stabilito misure restrittive per il riscaldamento degli ambienti e l'utilizzo di generatori di calore a biomassa. Le limitazioni sono state approvate nell'ambito del nuovo Piano d'Aria [ leggi ]

Dall'ENEA 10 consigli per unire comfort e risparmio

19 Ottobre 2017 - L'ENEA ha pubblicato un decalogo di consigli per unire confort e risparmio energetico.  [ leggi ]

E' possibile riaccendere i riscaldamenti a Parma

18 ottobre 2017 - Ordinanza del sindaco: riaccensione facoltativa dei termosifoni fra le 5 e le 23, per un massimo di 7 ore  [ leggi ]

Bando Diagnosi Energetiche per PMI

22 ottobre 2017 - La Regione Emilia Romagna finanzia al 100% le diagnosi energetiche sulle PMI [ leggi ]

Presentazione attivita' ATES

21 aprile 2017 - Presentazione del ruolo dell’Agenzia Territoriale per l’Energia e la Sostenibilita' di Parma [ leggi ]

PRESENTAZIONE

-

-

 

 

 

Obiettivo del progetto “Calore Pulito” è quello di favorire il contenimento dei consumi di energia, di migliorare le condizioni di sicurezza degli impianti termici e non ultimo la compatibilità ambientale dell’utilizzo dell’energia negli edifici.

A tal fine il comune di Parma ha affidato ad ATES Parma l'effettuazione dei controlli necessari ad accertare l’effettivo stato di esercizio e manutenzione degli impianti termici sul proprio territorio di competenza, verificando l’osservanza innanzitutto delle norme relative alla sicurezza degli impianti e dell'efficienza energetica dell'impianto termico, attraverso: 

  • l’accertamento documentale dei rapporti di controllo di efficienza energetica dell'impianto termico pervenuti dai manutentori degli impianti termici;

  • le ispezioni degli impianti, svolte da esperti qualificati, mirati a verificare che le opere e gli impianti siano conformi alle norme vigenti e che rispettino le prescrizioni e gli obblighi stabiliti;

La normativa vigente prevede ed impone al  responsabile d’impianto (proprietario, locatario o terzo responsabile) la regolare manutenzione dell’impianto termico con cadenze e modalità stabilite e la verifica del rendimento di efficienza energetica del generatore con periodicità differenziata in funzione delle caratteristiche e della vetustà dell’impianto termico.

L’avvenuta effettuazione della manutenzione e della verifica del rendimento di efficienza energetica del generatore, devono essere dimostrate trasmettendo all’ente preposto per i controlli una dichiarazione redatta su apposita modulistica.

L’onere della trasmissione dell’apposita dichiarazione, sottoscritta dal responsabile dell’impianto termico, sarà effettuata direttamente dal manutentore.

 

 

 

 

 Per info chiamare :

                                                                 

0521 922194