Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Chiusura uffici

Gli uffici resteranno chiusi dal giorno 23 dicembre 2017 al giorno 1 gennaio 2018 [ leggi ]

La Regione impone limitazione per il riscaldamento e la biomassa

La Regione ha stabilito misure restrittive per il riscaldamento degli ambienti e l'utilizzo di generatori di calore a biomassa. Le limitazioni sono state approvate nell'ambito del nuovo Piano d'Aria [ leggi ]

Dall'ENEA 10 consigli per unire comfort e risparmio

19 Ottobre 2017 - L'ENEA ha pubblicato un decalogo di consigli per unire confort e risparmio energetico.  [ leggi ]

E' possibile riaccendere i riscaldamenti a Parma

18 ottobre 2017 - Ordinanza del sindaco: riaccensione facoltativa dei termosifoni fra le 5 e le 23, per un massimo di 7 ore  [ leggi ]

Bando Diagnosi Energetiche per PMI

22 ottobre 2017 - La Regione Emilia Romagna finanzia al 100% le diagnosi energetiche sulle PMI [ leggi ]

Presentazione attivita' ATES

21 aprile 2017 - Presentazione del ruolo dell’Agenzia Territoriale per l’Energia e la Sostenibilita' di Parma [ leggi ]

BOLLINO CALORE PULITO

 

L'acquisizione dei Bollini “Calore Pulito” sarà riservato alle sole ditte di manutenzione che sottoscrivono il Protocollo d’Intesa, per la condivisione di procedure e prezzi, con ATES Parma.

Le ditte che volontariamente aderiranno a tale Protocollo effettueranno l’attività di manutenzione e  verifica dell'efficienza energetica dell'impianto, secondo modalità e prezzi concordati. ATES istituisce un elenco delle ditte firmatarie, denominate “ditte accreditate”. Oppure il Bollino potrà essere acquisito direttamente dal cittadino qualora si avvalga di "ditte non accreditate".

Il responsabile d'impianto ha l'obbligo di far manutenere ed eseguire la verifica dell'efficienza energetica dell'impianto termico, secondo le scadenze stabilite ai sensi della Del.Reg. n. 156/08, da parte di un tecnico abilitato.

La Del. Reg. n. 387/02, inoltre, dà disposizione sul Bollino "Calore Pulito" come auto-certificazione per attestare l'avvenuta effettuazione della verifica dell'efficienza energetica dell'impianto termico. Il Bollino “Calore Pulito”, rilasciato in duplice copia, deve essere apposto sulla copia del rapporto di controllo tecnico che rimane al responabile d'impianto e su quella che viene invece inviata ad ATES.

-

Nel caso in cui non si applichi il Bollino, i costi di un’eventuale ispezione effettuata dai tecnici qualificati di ATES saranno interamente a carico del responsabile d’impianto.

 

 

                BOLLINO < 35kW                                                      BOLLINO ≥ 35kW