Dall'ENEA 10 consigli per unire comfort e risparmio

19 Ottobre 2017 - L'ENEA ha pubblicato un decalogo di consigli per unire confort e risparmio energetico.  [ leggi ]

E' possibile riaccendere i riscaldamenti a Parma

18 ottobre 2017 - Ordinanza del sindaco: riaccensione facoltativa dei termosifoni fra le 5 e le 23, per un massimo di 7 ore  [ leggi ]

Bando Diagnosi Energetiche per PMI

22 ottobre 2017 - La Regione Emilia Romagna finanzia al 100% le diagnosi energetiche sulle PMI [ leggi ]

Presentazione attivita' ATES

21 aprile 2017 - Presentazione del ruolo dell’Agenzia Territoriale per l’Energia e la Sostenibilita' di Parma [ leggi ]

Adempimenti ed attenzioni sul nuovo libretto d'impianto termico

Ates Parma ricorda che dal 15 ottobre 2014 le ditte di manutenzione, in occasione del primo intervento utile di controllo sull’impianto, dovranno mettere a disposizione dei propri clienti il nuovo libretto di climatizzazione [ leggi ]

Nuovo libretto impianto termico regionale

13 ottobre 2014 - La Regione ha approvato i nuovi formati regionali di riferimento per il libretto di impianto ed i rapporti di controllo di efficienza energetica [ leggi ]

GRAN PRESTITO

 


Il Comune di Parma ha siglato un accordo con Crédit Agricole Cariparma, per mettere a disposizione un prodotto

che finanzia gli interventi di efficientamento energetico a condizioni vantaggiose - Energicamente Gran Prestito – edizione speciale – esclusivamente per i proprietari di abitazioni nel comune di Parma. Il prestito consente di accedere ad un finanziamento per l’importo massimo di 50.000 ad un tasso variabile (Euribor 3 mesi + 2.9%) per un periodo massimo di 10 anni e senza la necessità di istituire ipoteche sull’immobile.


Caratteristiche del prodotto Energicamente Gran Prestito – edizione speciale –:


  •  Plafond di 20 MLN fino al 31/12/2020
  • Tasso fisso molto vantaggioso
  • Beneficiari: Proprietari di immobili residenziali nel comune di Parma
  •  Ammortamento: da 5 a 10 anni
  • Finanziamento: fino ad un massimo di 50.000 per ogni singolo intervento
  •  Il prestito ammette le spese professionali (progettazione, direzione lavori, APE, coordinamento per la sicurezza)
  • Il prestito viene erogato solo a fine lavori, non oltre 6 mesi dall’inizio lavori
  • Il prestito viene prima deliberato e poi erogato, solo previa presentazione di apposita documentazione ad ATES Parma (Agenzia Territoriale Energia Sostenibilità)


I passaggi necessari per richiedere il prestito sono:


1. Rivolgersi ad ATES Parma per ricevere consulenza tecnica sulla documentazione da presentare
 
2. Contattare un professionista per pianificare le soluzioni di efficientamento energetico più adatte alle esigenze del richiedente

3. Consegnare ad ATES Parma la documentazione richiesta per avviare la procedura

4. Andare in uno degli sportelli di Crédit Agricole Cariparma per richiedere la sottoscrizione di
Energicamente Gran Prestito -edizione speciale, una volta ricevuta comunicazione di avvenuta validazione del progetto.

5. Consegnare allo sportello bancario tutta la documentazione richiesta per la valutazione del merito creditizio e l’ottenimento del prestito.

6. Attendere la delibera dell’Istituto di Credito ed avviare i lavori che dovranno essere terminati entro sei mesi dalla deliberazione del prestito.

7. Consegnare ad ATES Parma la documentazione richiesta per concludere la procedura

8. Ricevere l’erogazione del prestito da parte di Credit Agricole Cariparma, con la documentazione tecnico economica validata da ATES


SCARICA LA BROCHURE - Clicca qui